Bari – Il Magnus Magister OSMTJ consegna le medaglie di San Giovanni Battista ed Evangelista alla Divella S.p.A. per il fondamentale contributo dato durante la Pandemia da Covid-19

TemplarNews.com

L’emergenza covid 19 ha spinto diverse organizzazioni a incrementare le attività solidali. In Campania, e nell’area napoletana, sono attivi gli Angeli Templari, un’organizzazione che fa campo all’Ordine Sovrano Militare del Tempio di Jerusalem 1804. La commandeur Laura Pedrizzi è coordinatrice per la Campania. Insieme ai tanti volontari ha messo in campo una rete che mette insieme enti, aziende e associazioni per aiutare le famiglie in difficoltà.

Tra tutte queste aziende spicca la “Divella s.p.a” che, mantiene con l’Osmtj 1804 un rapporto collaborazione e aiuto per gli indigenti da anni.

Francesco e Vincenzo Divella, professionisti dello storico pastificio, non hanno battuto ciglio alla richiesta della Pedrizzi e hanno donato un carico di circa 300kg di pasta e biscotti distribuiti dagli Angeli Templari alle famiglie bisognose.

Per ringraziarli di tanta nobiltà d’animo il magistero del citato ordine templare, risalente a Napoleone, ha deciso unanimemente di consegnare loro la medaglia templare dei Santi Giovanni Battista ed Evangelista patroni dell’ordine, associandoli così tra i meritevoli della grande spiritualità ed etica templare. Insieme ad essa è stato inoltre consegnato loro il crest araldico dell’ordine.

Momento della Consegna delle Medaglie

La Cerimonia si è svolta nello stabilimento barese il 18 Luglio 2020 alla presenza dei più alti dignitari dell’ordine e dei cavalieri della buona terra di Puglia tra cui l’Avv. Giacobbe Vallarelli e la dama Severina Bergamo. Il tutto sotto la presidenza del Magnus Magister sua Eccellenza l’ing. Gennaro Luigi Nappo e con la partecipazione della nobil Dama Laura Pedrizzi che ha rivolto ai presenti un caloroso discorso di ringraziamento.

È stato poi letto dal portaparola e Teologo dell’Ordine il Prof. Tiziano Izzo il Decreto di conferimento della suddetta medaglia concluso dal canto solenne del Non nobis ovvero dell’inno Templare.

Questa donazione e questa cerimonia segnano un momento importante per la Puglia e per l’Ordine Sovrano Militare del Tempio di Jerusalem 1804. Si sono poste le basi per un rinnovato accordo di testimonianza della fratellanza universale, di sostegno ai poveri e di valorizzazione di una eccellenza italiana come la Divella.

L’Osmtj è presente in Puglia con una commenda, cioè un gruppo di 9 cavalieri formata alcuni suoi validi elementi.

Si rinnova così la tradizione di una delle più importanti province templari del medioevo. 9 erano anche i primi cavalieri fondatori dello Storico ordine.

L’ azione dell’osmtj su scala nazionale e internazionale è discreta ed efficace e ha all’attivo numerosi riconoscimenti.

L’ordine si adopera per il risveglio dei valori detti sopiti quali la fraternità, la solidarietà, la religiosità e la passione per la conoscenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Releated

Scene da un Matrimonio Templare

TemplarNews.com

TemplarNews.comUno dei giorni più importanti per un Templare, dopo quello dell’elevazione a Cavaliere, è quello del “mio cuore alla mia dama”, il momento del Matrimonio. Vi proponiamo un video in cui viene mostrato come si celebra un Matrimonio Templare

Montescaglioso (MT) – Incontro L’incanto dell’Arte: Donne non solo Oggi

TemplarNews.com

TemplarNews.comAttualmente rinviato a data da destinarsi Si terrà a Montescaglioso (MT) l’8 marzo 2020, in occasione della festa della donna, il convegno Donne non solo Oggi. Interverranno:Silvana Galeone, eclettica nel mondo dell’arteLaura Pedrizzi, naturopata, scrittrice e Balivo del Lazio dell’OSMTJ 1804Lidia Mongelli, Campionessa Italiana di Trail lunghe distanzeGiuseppe Rubicco, artistaClaudio Modena, storico e scrittore ConcludonoFrancesca […]