Carinaro (CE) – XXX Anniversario dalla Consacrazione di Don Antonio Lucariello

TemplarNews.com

Giorno di festa per Carinaro (CE), dove nella basilica di Santa Eufemia, si è celebrato il XXX Anniversario della consacrazione del Nostro Cappellano Don Antionio Lucariello, alla presenza dell’Arcivescovo Emerito di Napoli,Card. Crescenzio Sepe, che dopo molti anni è tornato alla sua Carinaro, città dov’è nato, stessa città del parroco della Basilica di Santa Eufemia, protrettrice della città

Le parti più toccanti sono state le omelie, in particolare quella del Card. Sepe, che tra un ricordo di gioventù e l’altro ha disegnato tratti di vita normale, di ragazzi che vivono una certa spensieratezza e che poi il Signore chiama al suo servizio.

Quasi lo stesso discorso per Don Antonio Lucariello, che alla fine della celebrazione eucaristica, ha raccontato i ricordi, le emozioni provate e vissute sia nel momento della consacrazione che nella vita e opere sacerdotali.

Prima della celebrazione eucaristica, il Cardinale Sepe e Don Lucariello hanno inaugurato il Museo Eufemiano (nella sala osservando l’altare a destra), ed il Sindaco di Carinaro Nicola Affinito, ha consegnato una targa a nome della Cittadinanza al loro parroco Don Antonio Lucariello.

Photogallery – Carinaro (CE) – XXX Anniversario dalla Consacrazione di Don Antonio Lucariello – 07-05-2022
Photo by Giovanni Di Cecca / MagnaPicture.com — Archivio TemplarNews.com

Giovanni Di Cecca su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Releated

Villa di Briano (CE) – Cerimonia di insediamento del nuovo Priore Generale d’Italia Fra’ Umberto Caruso

TemplarNews.com

TemplarNews.comSi è tenuta alla sede della Commenda Liburia di Villa di Briano (CE) la cerimonia di insediamento del nuovo Priore Generale d’Italia Fra’ Umberto Caruso, alla presenza dei dignitari dell’Ordine e, per la prima volta nella storia, anche in diretta mondiale via Web per tutti i confratelli che o non potevano essere presenti, oppure troppo […]