Somma Vesuviana (NA) – Consegna delle Onoreficenze per gli aiuti portati durante l’Emergenza Pandemica Covid-19

Prima della cerimonia del 35° Capitolo di Investitura Templare, alla presenza del Maestro Generale Gennaro Luigi Nappo e del Priore di Bulgaria OSMTH Roumen Ralchev, il Guardiano della Fede Raffaele Tagliamonte ha consegnato le onoreficenze agli Angeli Templari e ai Cavalieri che hanno consegnato e procurato gli aiuti durante l’emergenza Pandemica del Covid-19. Tra gli […]

Somma Vesuviana (NA) – Aurelio Deyme insignito della Croce Giubilare dei Templari

Durante i giorni del lockdown i nostri Angeli Templari hanno potuto consegnare generi di prima necessità soprattutto grazie alla generosità di alcuni benefattori dell’Ordine come Aurelio Deyme. Il Magistero per ringraziare ulteriormente la sua grande disponibilità, nella 35° Capitolo di Investitura Templare di Somma Vesuviana lo ha insignito del Croce di San Giovanni, consegnato dal […]

Somma Vesuviana (NA) – Il Vice Brigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega elevato a Cavaliere Templare

Un anno fa, di un maledetto giorno di fine luglio, un Servitore dello Stato, Mario Cerciello Rega, Vice Brigadiere dei Carabiniere originario di Somma Vesuviana, sposato da solo 43 giorni, a distanza di soli 15 giorni dal suo 35° compleanno, trova la morte per mano di due tossicodipendenti americani a Roma con 8 coltellate, come […]

Portici (NA) – Visita del Priore della Bulgaria OSMTH Roumen Ralchev al Priorato d’Italia

Giorno storico ieri alla sede del Proirato d’Italia dell’OSMTJ in quanto è venuto in visita il Priore OSMTH della Bulgaria Roumen Ralchev accompagnato dal figlio che si è offerto di fare da traduttore in italiano per il padre. Durante la visita al Priorato d’Italia, il Maestro Generale dell’OSMTJ Gennaro Luigi Nappo ha mostrato al dignitario […]

Portici (NA) – Encomio agli Angeli Templari da parte della Guardia di Finanza di Scafati

Oltre alle opere che i nostri Angeli Templari hanno fatto durante il tempo del Lockdown, consegnado derrate alimentari a quelle famiglie che altrimenti non avrebbero potuto andare avanti, hanno anche aiutato le Forze dell’Ordine qui in Campania, distribuendo loro dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuali) agli agenti impegnati a sorvbegliare il territorio durante le tristi […]