Gaeta (LT) – Conclusione del “Progetto Camelot”

TemplarNews.com

L’Ordine Sovrano Militare del Tempio di Jerusalem 1804 ha approvato nel corso dell’anno il Progetto Camelot,che in collaborazione con i corpi docenti delle scuole coninvolte negli istituti scolastici di Napoli, tende a far riscoprire gli antiche e sempre validi valori cavallereschi come il rispetto delle regole e delle gerarchie, l’aiuto ai bisognosi, l’accoglienza ed il sostegno peri compagni.

Tale progetto con le finalità espresse è un sostegno al lavoro educativo dei docenti nel quale si cerca di arginare i fenomeni di bullismo, in modo particolare, che la stampa italiana sta portando alla ribalta negli ultimi tempi

Il corso, che occupa 2 ore al mese, rivolto agli studenti delle scuole medie inferiori vede come riconoscimento di 2 premiati per la I Media, 2 per la II Media e 2 per la III Media (2 come il simbolo dell’Ordine Templare con i due Cavalieri su un solo cavallo) per ogni scuola che ha partecipato al progetto.

Il 30 maggio 2019, si è concluso il primo ciclo ed hai vincitori oltre alle “lettere patenti” (ovviamente l’attestato di partecipazione è stato conferito a tutti i ragazzi e professori che hanno partecipato) è stato organizzato un viaggio nella Buona Terra di Gaeta (storico ultimo avamposto borbonico della perido preunitario italiano) e la visita della nave la Signora dei Venti del CNR ancorata nel porto della parte antica della città.

Photogallery – Fine del Progetto Camelot – Nave “La Signora dei Mari” – Gaeta – 30-05-2019

Photo by Giovanni Di Cecca / MagnaPicture.com — Archivio TempalrNews.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Releated

Istanbul – Comunicato del Magistero sulla riduzione di Santa Sofia di Costantinopoli a Moschea

TemplarNews.com

TemplarNews.comIl Maestro con il Magistero tutto si raccoglie in preghiera di riparazione per la riduzione di Santa Sofia di Costantinopoli a Moschea. Tutti i cavalieri professando i valori cristiani e templari, con la parola e gli scritti civili si adopereranno per combattere ogni forma di sopruso e fanatismo e di cancellazione delle nostre radici cristiane. […]

5 maggio, 199 anno della morte di Napoleone Bonaparte

TemplarNews.com

TemplarNews.comNon è esistito in epoca moderna persona più particolare e gigantesca del piccolo (solo di statura) Napoleone Bonaparte. Nato in Corsica da una famiglia della piccola nobiltà italiana, studiò in Francia e divenne ufficiale d’artiglieria, e Generale durante la Rivoluzione Francese, a 20 anni esatti dalla sua nascita (15 agosto 1769) Divenne famoso con le […]