Napoli – E deceduta la nostra consorella Lina Sansone Vagni

TemplarNews.com

E’ venuta a mancare la contessa Lina Sansone Vagni, nostra consorella.

Donna di grande intelligenza e cultura era stata anche una appassionata studiosa e divulgatrice nell’ambito templare.

Uno dei suoi libri più interessanti “Le vere origini del complotto contro i Templari di Francia”, la nostra consorella ha speso più di 10 anni in ricerca, cercando di costruire il puzzle complesso e le tragedia dei Templari nel XVI Secolo, potendo accedere a testi rari ed introvabili, dove analizza la storia dal punto di vista dei vincitori e ricostruisce con puntiglioso metodo i fatti, gli abusi delle leggi inquisitorie, le identità che architettarono il complotto sulla cosiddetta “setta dei Templari”.

Ma non si è fermato solo ai Templari in senso stretto, ma anche alla tadizione trasmessa nel corso dei secoli e si era soffermata anche su uno dei personaggi più affascinanti e misteriosi della storia Napoletana: Il Principe Raimondo de Sangro di Sansevero, dove in corposo testo, con la prefazione dello storico Giuseppe Galasso (che oltre alla figura di storico e di professore, fu anche presidente della Società Napoletanta di Storia Patria) approfondisce la figura complessa del Principe Mago, come è soprannominato

I Templari ed il mondo della cultura perdono una grande donna ed una grande studiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Releated

Salerno – I Cavv. Roberto Nobile e Carlo Coppola sojno entrati a far parte della Congrega di Santiago de Compostela

TemplarNews.com

TemplarNews.comNel 2002 l’OSMTJ pose a 5km dalla Cattedrale di Santiago de Compostela una statuta raffigurante un cavaliere Templare a protezione del cammino, sul famoso Cammino di Santiago. I Cavalieri Roberto Nobile e Carlo Coppola della Commenda di Salerno hanno ricevuto l’attestato di affiliazione alla Congrega della Cattedrale di Santiago de Compostela