11 settembre 2001 – Per non dimenticare

TemplarNews.com

Sono passati 18 anni e sembra oggi pomeriggio.

Le imamgini delle Torri Gemelle di New York che vengono colpite dagli aerei dirottati in diretta mondiale sono entrate ormai a pieno titolo nelle immagini iconiche della Nostra Storia

Il come il perché di quel folle gesto a distanza di 18 anni rimangono ancora avvolti nel dubbio delle illazioni, ma ciò che invece rimane è stato, forse per la prima volta nella storia un fronte comune di come gli uomini di buona volontà senza distinzione di razza, sesso, religione, calsse sociale hanno condannato ferocemente quel gesto.

Il Terrorismo internazionale, con quel gesto che avrebbe dovuto sveglaire le coscienze jiadiste, si trovò praticamente isolato sia dal mondo occidentale che, incredibilmente (almeno pubblicamente), dal mondo mediorientale che doveva scuotere.

Ognuno di noi, di quel momento ha poi infissa in memoria il cosa stava facendo e il dove si trovava.

Eroici, furono invece non solo i cittadini di New York City, ma anche Vigili del Fuoco e la Polizia di New York che intervennero con efficienza svizzera.

In pochi minuti i Vigili del Fuoco videro cadere 343 colleghi, quanti ne sono caduti in un intero secolo di storia del loro corpo.

Si immolarono alla ricerca dei sopravvissuti il Capo del corpo, il Cappellano, 14 Capi battaglione, 17 Capitani, 46 Tenenti, 264 Pompieri effettivi.

Durante le operazioni furoni impiegati più di 200 mezzi e 1000 pompieri.

90 di questi mezzi furono distrutti.

L’Ordine Sovrano Militare del Tempio di Jerusalem il 1 giugno 2002 dedicò a Miliscola una stele in memoria dei caduti

Il 19 gennaio 2008 fu consegnato la Comandante Antony Campos della Polizia di Newark (New Jersey) e al Vice Comandante Carmine Russo, originario di Forino (AV), una medaglia d’argento al Merito dell’Ordine.

Nel 2018 Il Nostro Ordine ha conferito la Medaglia d’Oro Templare al NYFD (New York Fire Department) Honoris Causa, per gli altissimi meriti umani e sociali dimostrati nel portare aiuto e solidarietà alle vittime della Barbaria terroistica del 2001.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Releated

Istanbul – Comunicato del Magistero sulla riduzione di Santa Sofia di Costantinopoli a Moschea

TemplarNews.com

TemplarNews.comIl Maestro con il Magistero tutto si raccoglie in preghiera di riparazione per la riduzione di Santa Sofia di Costantinopoli a Moschea. Tutti i cavalieri professando i valori cristiani e templari, con la parola e gli scritti civili si adopereranno per combattere ogni forma di sopruso e fanatismo e di cancellazione delle nostre radici cristiane. […]

5 maggio, 199 anno della morte di Napoleone Bonaparte

TemplarNews.com

TemplarNews.comNon è esistito in epoca moderna persona più particolare e gigantesca del piccolo (solo di statura) Napoleone Bonaparte. Nato in Corsica da una famiglia della piccola nobiltà italiana, studiò in Francia e divenne ufficiale d’artiglieria, e Generale durante la Rivoluzione Francese, a 20 anni esatti dalla sua nascita (15 agosto 1769) Divenne famoso con le […]