Frattamaggiore (NA) – Dedicata una strada ai Caduti di Nassiriya

TemplarNews.com

Il Priore Generale d’Italia Fra’ Umberto Caruso ed alcuni dignitari dell’Ordine, hanno presenziato all’inaugurazione della strada di Frattamaggiore Viale Caduti di Nassiriya, alla presenza delle autorità locali e militari.

La presenza, discreta, è stata a significare il cementato sodalizio con le Forze Militari Italiane che nel mondo hanno sempre portato pace e prosperità nei territori disastrati dalla Guerra.

Occasione dell’inaugurazione, che cade proprio a 20 anni dalla infame strage, per ricordare anche il Caporal Maggiore Pietro Petrucci, caduto in Iraq nella Missione Antica Babilonia, a soli 22 anni ed insignito dal Presidente della Repubblica della Croce d’Onore alle vittime di atti di terrorismo o di atti ostili impegnate in operazioni militari e civili all’estero, che era nato a Casavatore (NA), nel 1981.

Alla inaugurazione era presente anche il Sindaco di Casavatore Luigi Maglione, ed alcuni ragazzi del Liceo Scientifico Miranda di Frattamaggiore.

La strage di Nassiriya

Il 12 novembre 2003 avviene il primo grave attentato di Nassiriya.

Alle ore 10:40 ora locale (UTC +03:00), le 08:40 in Italia, un camion cisterna pieno di esplosivo scoppiò davanti alla base militare italiana, presidiata dai Carabinieri della Multinational Specialized Unit, provocando l’esplosione del deposito munizioni della base e la morte di diverse persone tra militari e civili. Il tentativo di Andrea Filippa, di guardia all’ingresso della base “Maestrale”, di fermare, con il mitragliatore pesante in dotazione, i due attentatori suicidi che erano alla guida del camion risulta vano, anzi, gli attentatori risposero al fuoco con i Kalashnikov. I primi soccorsi furono prestati dalla nuova polizia irachena e dai civili del luogo. Nell’esplosione rimase coinvolta anche la troupe del regista Stefano Rolla che si trovava sul luogo per girare un documentario sui soldati italiani in missione.

Vittime

Le vittime italiane della strage del 12 novembre 2003 furono 19, di cui 12 appartenenti all’arma dei Carabinieri, 5 dell’Esercito Italiano e 2 civili.

Arma dei Carabinieri:

Maresciallo capo Massimiliano Bruno, promosso a maresciallo aiutante s. UPS, croce d'onore alla memoria; medaglia d'oro di benemerito della cultura e dell'arte.
Vicebrigadiere Giuseppe Coletta, promosso a brigadiere, croce d'onore alla memoria.
Maresciallo aiutante s. UPS Giovanni Cavallaro, promosso a sottotenente, croce d'onore alla memoria.
Appuntato Andrea Filippa, promosso appuntato scelto, croce d'onore alla memoria.
Maresciallo aiutante s. UPS Enzo Fregosi, promosso a sottotenente, croce d'onore alla memoria.
Maresciallo ordinario Daniele Ghione, promosso a maresciallo capo, croce d'onore alla memoria.
Vicebrigadiere Ivan Ghitti, promosso a brigadiere, croce d'onore.
Appuntato scelto Domenico Intravaia, promosso a vicebrigadiere, croce d'onore alla memoria.
Carabiniere Horacio Majorana, promosso a appuntato, croce d'onore alla memoria.
Maresciallo aiutante s. UPS Filippo Merlino, promosso a sottotenente, croce d'onore alla memoria.
Maresciallo capo Alfio Ragazzi, promosso a maresciallo aiutante s. UPS, croce d'onore alla memoria; Medaglia d'oro di benemerito della cultura e dell'arte.
Maresciallo aiutante s. UPS Alfonso Trincone, promosso a sottotenente, croce d'onore alla memoria.

Esercito Italiano:

caporal maggiore Alessandro Carrisi, promosso a 1º caporal maggiore, croce d'onore alla memoria;
1º caporal maggiore Emanuele Ferraro, promosso a caporal maggiore scelto, croce d'onore alla memoria.
Tenente Massimo Ficuciello, promosso a capitano, croce d'onore alla memoria.
Maresciallo ordinario Silvio Olla, promosso a maresciallo capo, croce d'onore alla memoria.
Caporale Pietro Petrucci, promosso a caporal maggiore, croce d'onore alla memoria.

Civili italiani:

Marco Beci, cooperatore internazionale.
Stefano Rolla, regista.

Frattamaggiore (NA) – Inaugurazione Strada Caduti di Nassiriya – 29-01-2024
Photo by Giovanni Di Cecca / MagnaPicture.com — Archivio TemplarNews.com

Giovanni Di Cecca su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Releated

Villa di Briano (CE) – La Candelora dei Templari ed accettazione di nuovi Angeli Templari

TemplarNews.com

TemplarNews.comLa Candelora è il tempo che intercorre tra la nascita di Gesù il 25 dicembre e la presentazione al Tempio. La motivazione, come avemmo modo di osservare qualche anno fa in un altro articolo relativo alla Candelora (clicca qui per leggerlo), fonde tradizione religiosa e al contempo tradizioni ancestrali relative ai miti pagani (nel mondo […]

Mazara del Vallo (TP) – Presentazione della Mostra sui Templari con le sculture di Tommaso Domina

TemplarNews.com

TemplarNews.comSi è tenuta a Mazara del Vallo (TP), terra di pace e di concordia tra Cristiani Musulmani, la presentazione della mostra di sculture dedicate ai Templari di Tommaso Domina. Alla Presenza del Priore Generale d’Italia Fra’ Umberto Caruso, del Cancelliere dell’Ordine Fra’ Roberto Nobile, del Priore di Sicilia Fra’ Francesco Rubino, del Priore del Veneto […]